ASD TRIP VOLLEY

Trip volley nasce a Padova nel 2008 da due persone Enrico Bolzoni ed Eleonora Martinati. La società attualmente conta 4 squadre di pallavolo una CSI e 3 di Federazione. Lo scopo della società e promuovere lo sport inteso come divertimento e non solo per puro agonismo.

La pallavolo è un gioco basato su due squadre. La squadra guadagnando un maggior numero di punti è annunciato come il vincitore del gioco.

Come si gioca?

Il gioco inizia quando il server serve la palla oltre la rete per la squadra avversaria. La seconda squadra dovrebbe passare la palla indietro entro un massimo di tre calci.

Possibilità di vincere

UN gruppo può realizzare il successo se c’è ne di queste possibilità accadono

  • La squadra rivale non riesce a restituire correttamente la palla.
  • UN membro del team colpisce la palla nella loro sfida ‘ Court.
  • UN partecipante lancia la palla fuori dal livello limite.
  • Qualsiasi errore si verifica dal lato giocatore che non rispetta le regole del gioco e così via.

Trova maggiori informazioni sulle regole del gioco

Di solito, il gioco di pallavolo interno ha due squadre ciascuno con sei giocatori. Inoltre, una singola squadra è posizionata come tre in prima fila e altri tre nella fila posteriore. Mentre i membri della facciata cercano di colpire e bloccare la palla, le persone posteriori passano e scavare.

Le due squadre di giocatori uomini sono separate da una rete di quasi 2,43 metri di altezza. La palla deve assolutamente passare sopra la rete durante il gioco.

L’abilità di base che richiedete

Ciò include

  • La porzione della palla.
  • Il membro che riceve la palla deve continuare a passare la palla ad altri.
  • In caso di passaggio in sovraccarico della palla, il giocatore può riuscire a colpire la palla con l’avambraccio. Questo è spesso indicato come impostazione Bump.
  • Attaccare la palla e colpire ad altri Corte è una divertente abilità coinvolte nel gioco.
  • Blocco e scavo sono anche lì che impedisce la palla di colpire la loro corte di nuovo.

Scritto da: Enrico  (IP )

 

 

 

Share:

You might also like …